Arena Centrale

Venerdì 1 luglio

  

Arena Centrale
Piazza Matteotti

 

18.00 - 20.30 Dies Academicus

L'Università degli Studi di Udine festeggia i migliori studenti: quelli appena arrivati, quelli iscritti al secondo anno del loro percorso di studio e quelli che hanno appena concluso il loro ciclo conseguendo il diploma di laurea. Una sessione speciale sarà dedicata ai laureati della Scuola Superiore dell'Ateneo e ai riconoscimenti alla carriera. 

In questo contesto si inserisce il Premio offerto dalla Fondazione Crup che verrà assegnato a un profilo di studente particolarmente rilevante.

 

 

19.30-20.00 Italian Teacher Prize

Il Premio Nazionale Insegnanti promosso in Italia per la prima volta dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) è la versione nazionale del Global Teacher Prize che la Varkey Foundation ha istituito per valorizzare il ruolo degli insegnanti in tutto il mondo. Il motto della fondazione è Changhing lives through education. La prima tappa del premio parte da Udine con il lancio delle candidature e del portale introdotti da:

- Desmond Bermingham, Head Manager Varkey Foundation

- Alessandro Fusacchia, Capo di Gabinetto del MIUR

 

 

21.30-23.00 Liberi o Schiavi

Liberi o Schiavi è grande spettacolo multimediale di piazza.  Musica, parola e video proiezioni per scoprire l’intima relazione fra conoscenza e libertà. La conoscenza è una risorsa ribelle, che si rinnova continuamente e non si consuma. Essendo ribelle consente di liberare le persone dalla schiavitù della inconsapevolezza, dell’incoscienza e della mancanza di visione. Liberi o Schiavi, il titolo è un titolo provocatorio, è una serata d’amore. L’amore per la conoscenza.  Al centro ci sono  storie del mediterraneo, perché oggi il mediterraneo è l’orlo del caos, il punto di massima energia, il confine fra ordine e disordine la dove tutto può succedere, lo spazio dove si deciderà il futuro dell'Europa.  Infine le storie di Antonio Presti, mecenate e sostenitore della Politica della Bellezza, Salvatore Vella magistrato siciliano, coordinatore di Mare Nostrum e conduce inchieste sul traffico di Umani. Claudia Galal, scrittrice di madre Marchigiana e Padre Egiziano, autrice del libro Cairo Calling dove con i suoi amici egiziani ricostruisce l’immaginario visivo e di speranza del cairo dalla primavera araba ad oggi. Vikas Pota, Ceo della Varkey Foundation, l’organizzazione che ha fondato il Global Teacher Prize e che ha come motto Changhing lives through education. Per concludere Davide Enia, drammaturgo, scrittore e fra i più grandi interpreti del teatro di narrazione in Italia che ci porta il suo ultimo studio su Lampedusa, dove da sei mesi ogni settimana raccoglie storie, testimonianze e sguardi.

Una produzione Conoscenza in festa, Liberi o Schiavi è ideato e diretto da Iader Giraldi,musiche di Alessio BertallotDaniele Di Bonaventura e Alfredo Laviano, il visual design realizzato in collaborazione con HomePage Festival con Federico Petrei Visual e Motion, Claudio Lusa, motion graphics graphic, Marco Da Rin creative director.

 

23.00-24.00 SIPA Siena International Photo Awards

Uno spettacolo di grandi proiezioni, sui palazzi di piazza Matteotti, dove le più belle foto vincitrici del SIPA 2015, Siena International Photo Awards, diventeranno narrazione sulle note della musiche e del montaggio di  Giovanni Dal Monte. Una produzione Conoscenza in Festa e Siena International Photo Awards. 

 

 

Sabato 2 luglio

Arena Centrale
Piazza Matteotti

 

07.30 - 08.30 Il Risveglio di Udine

Un concerto del mattino, offerto dal comune di Udine alla città e al festival. Un esclusivo momento di musicale per iniziare il nuovo giorno.

 

 

18.00-19.00 Allenare il carattere con lo sport 

Uno speciale appuntamento:L’arte dell’equilibrista con Luca Grion, docente della Scuola di Alta Formazione Filosofica e la partecipazione straordinaria di Andrea Zorzi. Verrà messo in relazione il processo di trasferimento della Conoscenza dalla mente al proprio corpo attraverso la ricerca dell’equilibrio nella pratica sportiva.

 

 
 
19.00-20.30 Comunità Visionarie

Ritorna il format del grande ottagono di piazza Matteotti nell’Arena Centrale del Sapere. Grandi pensatori del mondo accademico ed esperti internazionali si confrontano sul tema delle comunità che hanno visioni future. 

  • La parola e la politica con Ivano Dionigi latinista italiano già Rettore dell’Università di Bologna
  • La città del futuro con Carlo Ratti architetto e ricercatore al MIT di Boston
  • Il rito è comunità con Sir John Kirwan campione mondiale di rugby con gli All Blacks.
 
 
 
21.00 Visione della partita Italia-Germania 
 

 

Dopo la partita dell'Italia SIPA Siena International Photo Awards

Uno spettacolo di grandi proiezioni, sui palazzi di piazza Matteotti, dove le più belle foto vincitrici del SIPA 2015, Siena International Photo Awards, diventeranno narrazione sulle note della musiche e del montaggio di  Giovanni Dal Monte. Una produzione Conoscenza in Festa e Siena International Photo Awards. 

 

 

EXPERIENCE
BANCO DEI SAPERI
OSPITI
ITALIAN TEACHER PRIZE
fondazione grup ministero istruzione

bannersponsorbasso def 10

 

Si ringraziano, in particolare, Comune di Spilimbergo, Pro Loco di Premariacco, Rizzani De Eccher, Udine e Gorizia Fiere Spa, Arcidiocesi di Udine, Filologica Friulana, Pixel Srl, Delta Studios, Music Team

Copyright © 2017 CONOSCENZAinFESTA. Web developer & designer Zeranta Edutainment. Tutti i diritti riservati.