Italian Teacher Prize

Venerdì 1 luglio

 

Italian Teacher Prize
Via Manin

 

 

16.00-19.00 

 - 16.00-16.45 Scuola e Impresa: apprendimento e didattica innovativa a confronto

A cura di Alessandro Garofalo, esperto di formazione e innovazione e il Prof. Anselmo Paolone (Uniud)

 - 16,46 DRIN (Scuola in festa)

Soluzioni per la scuola progettate direttamente dagli studenti: sistema per la sincronizzazione delle campanelle dell’istituto , Liceo Copernico, Udine

 - 17.00 Watch, Listen, Speak: Eating around the world (Io lo insegno strano)

Progetto che ha coinvolto la classe 3^F enog, prevede l’utilizzazione di dispositivi digitali fissi (PC) e mobili (tablet, smartphones, anche nella modalità Bring Your Own Device, BYOD) per la realizzazione di video, presentazioni, ecc. per approfondire la conoscenza di ricette, abitudini alimentari, prodotti tipici di varie parti del mondo. Viene utilizzata la piattaforma Edmodo per la condivisione dei materiali. I prodotti realizzati sono confluiti in una mappa realizzata con Thinglink. ISIS Bolando Stringher, Udine.

 - 17,20 Dalla poesia all’immagine. Rilettura del testo poetico attraverso un’immagine (Scuola in festa)

Presentazione di un progetto di poesia attraverso video e immagini realizzate direttamente dagli studenti. ISIS Paolo Sarpi, S. Vito al Taglimento

 - 17,40 Progetto Colloredo (Scuola in festa)

Il progetto si articola attorno alla conoscenza del Castello di Colloredo di M.A. in ambito storico, archeologico-architettonico, documentario e letterario. L’unicità del progetto consiste nel fatto che gli studenti devono approcciarsi al futuro del manufatto, proponendo una sua rivitalizzazione e utilizzo negli anni futuri. Liceo Scientifico Giovanni Marinelli, Udine

 

19.30-20.00 Italian Teacher Prize, Piazza Matteotti

Arena Centrale

Il Premio Nazionale Insegnanti promosso in Italia per la prima volta dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) è la versione nazionale del Global Teacher Prize che la Varkey Foundation ha istituito per valorizzare il ruolo degli insegnanti in tutto il mondo. Il motto della fondazione è Changhing lives through education. La prima tappa del premio parte da Udine con il lancio delle candidature e del portale introdotti da:

- Desmond Bermingham, Head Manager Varkey Foundation

- Alessandro Fusacchia, Capo di Gabinetto del MIUR

 

Sabato 2 luglio

 

Italian Teacher Prize
Via Manin

 

 

09.00-13.30 

 - 09.00 Inglese tecnico e struttura, costruzione e impianti del mezzo aereo (Io lo insegno strano)

Il percorso di apprendimento è strutturato in diverse fasi che permettono ai discenti di acquisire conoscenze e sviluppare abilità e competenze spendibili in altri contesti. Didattica di impianto costruttivista. ISIS Arturo Malignani, Udine

 - 9,20 Intercactive Sugar and Salad (Io lo insegno strano)

Teoria della didattica costruttivista: learning by doing e coperative learning. Gli alunni diventano artefici del loro apprendimento. ISIS Bolando Stringher, Udine 

 - 9,40 Save the Heart (Scuola in festa)

Il gruppo ha ideato uno strumento che può essere applicato a modelli di intervento diversi per ridurre il  carico del Pronto soccorso. ISIS Arturo Malignani, Udine

 - 9,55 LabCo-e-learning (Io lo insegno strano)

Si integra la quotidiana azione didattica con la tecnologia e alcuni tool per la didattica, gli ambienti di apprendimento, i nuovi media. L’insegnante guida il percorso di costruzione del sapere dello studente e realizza forme di didattica attiva. ISIS Arturo Malignani, Udine

 - 10,15 Simulazione assemblee Nazioni Unite (Io lo insegno strano)

Diffusione delle informazioni e delle conoscenze all’interno e verso l’esterno dell’istituto: CNPD WEB-TV. Il gruppo di redazione è costituito da studenti che con il proprio lavoro coinvolgono altri studenti e docenti. Convitto Nazionale Paolo Diacono, Cividale del Friuli

 - 10,35 Click & Drink (Scuola in festa)

Progettazione di un macchinario per creare bevande composte – cocktail. Il prodotto è in avanzata fase di prototipazione. ISIS Ivan Cankar, Gorizia

 - 10,50 Flipped Matematica (Io lo insegno strano)

Uso della metodologia flipped learning per l’apprendimento della matematica. Liceo Scientifico Giovanni Marinelli, Udine

 - 11,10 Lingua inglese 2.0 (Io lo insegno strano)

Percorsi di apprendimento creativo della lingua con strumenti web 2.0. Produzione di prodotti multimediali da parte dei ragazzi. Liceo Caterina Percoto, Udine

 - 11,30 Web Tv (Scuola in festa)

Diffusione delle informazioni e delle conoscenze all’interno e verso l’esterno dell’istituto: CNPD WEB-TV. Il gruppo di redazione è costituito da studenti che con il proprio lavoro coinvolgono altri studenti e docenti. Convitto Nazionale Paolo Diacono, Cividale del Friuli

 - 11,45 Creativity-Creatività e innovazione tecnologica (Io lo insegno strano)

L’attività proposta è parte di un progetto didattico (Creativity) il cui obiettivo è presentare agli allievi i concetti fondanti dell’innovazione tecnologica e di provare alcuni strumenti per lo sviluppo della creatività tecnologica. ISIS Arturo Malignani, Udine

 - 12,05 Espionage (Io lo insegno strano)

Ideazione e prodouzione del gioco da tavola “Espionage” ispirandosi allo scandalo “Datagate”; il tutto allo scopo di sensibilizzare e far riflettere i giocatori sul tema della sicurezza nazionale e della tutela della privacy.Educandato Statale Collegio Uccellis, Udine

 - 12,25 Liceo Classico Stellini-Liceo Scientifico Copernico: Mindfulness (Io lo insegno strano)

Lo scopo di questo studio è di valutare scientificamente la velocità di apprendimento e la flessibilità, intesa come capacità di adattamento, ad una nuova situazione motoria e cognitiva- Stellini Sepulcri

 

 

 

16.00-19.00

 - 16,00 Go Kart (Suola in festa)

Gli allievi hanno costruito un GO KART, dimensioni 2 m. x 1.5m. Verranno esposti, oltre al GO KART, un banco prove riduttori e un piccolo manipolatore. ISIS Arturo Malignani, Udine

 - 16,20 Speaker of the Year (Scuola in festa)

Il progetto Speaker of the Year, che ha coinvolto una classe quarta del settore Tecnico del Turismo dell’Istituto, prevedeva la realizzazione di un video  in lingua inglese della durata massima di tre minuti, dove gli allievi dovevano descrivere la città di Udine indicandone le maggiori attrattive. ISIS Bolando Stringher, Udine

 - 16,45 Soluzioni per la scuola progettate direttamente dagli studenti (Scuola in festa)

Strumento per l’acquisizione e l’elaborazione di dati nei licei o negli istituti di istruzione superiore, un piccolo laboratorio in grado di effettuare misurazioni in maniera automatica. Liceo Copernico,Udine

 - 17,00 Scuole innovative e imprenditorialità: la co-progettazione al centro (MIUR)

Ufficio di Gabinetto del MIUR. Lorenzo Micheli

 - 17,45 FameLab Show (FameLab_Immaginario Scientifico)

Si può raccontare la scienza in 3 minuti? È quello che provano a fare i concorrenti di FameLab: il talent show internazionale della divulgazione che invita i giovani ricercatori a raccontare la propria passione per un argomento scientifico in solo una manciata di parole. FameLab Show porta sul palco alcuni dei migliori concorrenti delle selezioni locali di Trieste, dal 2013 a oggi. Immaginario Scientifico

 - 18,10 La scuola nell'era digitale (MIUR)

Chief Innovation Officer del MIUR. Damien Lanfrey

 - 18.55 Fitofarmaco ecologico (Scuola in festa)

Gli allievi hanno estratto principi attivi da piante officinali dimostrando la loro attività antimicrobica anche su ceppi batterici resistenti ai comuni antibiotici. Possibili applicazioni in campo farmacologico, alimentare e medico/sanitario. ISIS Arturo Malignani, Udine

 

 

 

 

 

Italian Teacher Prize
Via Manin

 

La sezione Italian Teacher Prize ospita quest’anno il Premio Nazionale Insegnanti che parte il 1 luglio da Udine con la prima tappa del premio: il lancio delle candidature e del portale.
Il premio istituito per la prima volta in Italia per volere del MIUR è la versione nazionale del Global Teacher Prize che la Varkey Foundation ha creato per valorizzare il ruolo degli insegnanti in tutte le scuole del mondo. Durante le giornate del festival si alterneranno masterclass di insegnanti che a livello nazionale o internazionale hanno già partecipato al premio con esperienze che nascono in Friuli come eccellenze delle scuola italiana. Fra una masterclass e l’altra ci sarà anche l’animazione dei Fame Lab come esempio e stimolo su come si può portare al limite la capacità divulgativa e di comunicazione scientifica. Saranno inoltre presentati i nuovi progetti di aggiornamento della scuola che il MIUR metterà in campo nei prossimi mesi, trasformando cosi l’appuntamento di Udine in un momento di riflessione sui confini evolutivi che la scuola italiana sta adottando. 
 
itp 01
EXPERIENCE
BANCO DEI SAPERI
OSPITI
ITALIAN TEACHER PRIZE
fondazione grup ministero istruzione

bannersponsorbasso def 10

 

Si ringraziano, in particolare, Comune di Spilimbergo, Pro Loco di Premariacco, Rizzani De Eccher, Udine e Gorizia Fiere Spa, Arcidiocesi di Udine, Filologica Friulana, Pixel Srl, Delta Studios, Music Team

Copyright © 2017 CONOSCENZAinFESTA. Web developer & designer Zeranta Edutainment. Tutti i diritti riservati.